About This Project

Wineplan è un giovane marketplace con sede in Sicilia e Piemonte, che offre agli appassionati di enoturismo la possibilità di accedere attraverso un’unica piattaforma alle migliori offerte enoturistiche del Bel Paese. Dalle Langhe alle strade dell’Etna passando per le terre del Chianti e del Primitivo, Wineplan ha raccolto nella sua piattaforma più di 100 cantine in tutta Italia cha non solo producono vino ma accolgono i turisti. Se è vero infatti che quasi tutti i produttori consentono di fare degustazione di vini e passeggiate tra i vigneti, molti hanno abbinato alla produzione dei vitivinicola un’ attività di ristorazione, altri ancora prevedono il servizio di accommodation. Inutile dire che queste strutture si trovano in luoghi incantevoli che già da soli meriterebbero una visita ma spesso nei dintorni si trovano attrazioni imperdibili che rendono l’esperienza dell’enoturista completa e unica.

E proprio su questo punto che Wineplan e Genteinviaggio si incontrano

screenshot sito webRaggiungere gli enoturisti sul web

Secondo studi recenti, l’enoturismo in Italia è cresciuto nell’ultimo anno del 10%. Gli enoturisti come una percentuale ormai sempre più alta di turisti cerca anche online informazioni e ispirazioni utili a definire la propria vacanza. In media serve consultare almeno 60 siti per farsi un’idea più precisa della vacanza che si vorrebbe acquistare. Tra i siti maggiormente consultati ci sono i blog e i magazine di viaggio.

I contenuti condivisi su un sito/portale rilevante e affidabili sono garanzia di informazioni adeguate. Inoltre i contenuti scritti in prima persona da chi ha fatto l’esperienza o da una redazione editoriale che si occupa esclusivamente di promozione del territorio sono indice di un’attenzione per il dettaglio e di una cura per le informazioni che trova pochi rivali sul web.

Per questo motivo siamo stati contattati da Wineplan, interessati a raccontarsi agli enoturisti in portali rilevanti facendo in modo che l’innovativa offerta proposta avesse più possibilità di intercettare i target giusti costruendo un piano editoriale che promuovesse il territorio con tutte le attrazioni utili intorno all’offerta specifica del marketplace. E’ l’obiettivo pirncipale del content marketing, un settore sempre più strategico per chi fa advertising digitale e che può essere declinato in diverse attività come potete leggere nel nostro portfolio.

Native Advertising per l’enoturismo

Il Native advertising è la co-produzione di contenuti a pagamento, una forma di pubblicità particolare che permette agli operatori turistici di conquistare il proprio pubblico attraverso la creazione di contenuti di valore. In questo modo l’inserzionista si posiziona in maniera efficace migliorando la sua indicizzazione all’interno della ricerca delle informazioni utili. In questo modo i contenuti appaiono in maniera “nativa”, naturale all’interno del flusso dei contenuti. Motivo per cui la reputazione online di chi produce e codivide i post sponsorizzati è di fondamentale importanza.

Il team di Fare Digital Media si è occupato di:

  • Individuare un piano editoriale operativo rivolto al mercati di lingua italiana
  • Analizzare i trend di ricerca in lingua italiana e inglese
  • Analizzare i volumi di ricerca per keyword e keyphrase strategiche pertinenti con gli obiettivi commerciali e di posizionamento sui motori di ricerca
  • Definire la matrice semantica dei contenuti
  • Benchmarking principali competitor
  • Redazione definitiva piano e calendario editoriale
  • Creazione e pubblicazione 10 post su Genteinviaggio.it

Ecco i link ad alcuni dei post pubblicati su Gente in Viaggio

Da nord a sud: in viaggio alla scoperta dei vini biologici (e non solo) d’Italia 

Weekend per enoturisti a Palermo, capitale Italiana della Cultura

Leggi gli altri su Genteinviaggio.it

SaveSaveSaveSaveSaveSaveSaveSave

SaveSave

SaveSave

Date
Category
Advertising, Content marketing
Tags
content marketing, genteinviaggio, native advertising, wineplan