About This Project

L’EcoMuseo Mare Memoria Viva di Palermo è un progetto culturale e di responsabilità civica e sociale realizzato dall’ass. Clac-Lab per recuperare la memoria del mare della città di Palermo. Un rapporto dimenticato con la distruzione e il saccheggio della sua costa negli anni in cui la mafia governava indisturbata la città. Il lavoro di tutto lo staff è fantastico perché ha ridato vita ad un capannone industriale abbandonato e ha l’obiettivo di far conoscere ai turisti e ai palermitani stessi la storia del suo mare e delle persone che lo vivevano e lo vivono tuttora anche attraverso esperienze turistiche responsabili.

La prima volta che ci siamo conosciuti con Cristina di Clac è stato alla BTO nel 2014 e da subito c’è stata un’intesa sull’utilizzo della gamification per la promozione del neonato EcoMuseo. La conoscenza si è concretizzata nella nascita del progetto #RicordoalMare, un progetto articolato di promozione per l’EcoMuseo che dalla piattaforma Genteinviaggio.it si espandesse su altri canali, soprattutto social.

promozione gamification museo palermo

Fare Digital Media si è occupato di diverse pratiche e azioni promozionali in accordo con lo staff dell’EcoMuseo:

  • organizzare e lanciare il content game #RicordoalMare su Gente in viaggio (regolamento, community engagement, content curation)
  • piano editoriale SEO oriented con strategia di link building per posizionare online l’EcoMuseo all’interno della vasta offerta culturale e turistica di Palermo
  • Social Media Marketing attraverso gli account di Gente in viaggio, cura e rilancio hashtag #RicordoalMare
  • Newsletter customer e business dedicate
  • Distribuzione dell’offerta di tour ed esperienze turistiche dell’EcoMuseo e delle sue guide su tutti i portali nazionali e internazionali di sharing economy
  • Un mese di spazio advertising di tipo “Skin” su Gente in viaggio
  • Cinque ore di formazione alle guide turistiche dell’EcoMuseo sul Social Media Marketing

Marketing turistico

Date
Category
Advertising, Content marketing, Gamification, Sharing economy
Tags
marketing turistico, piccoli musei, promozione culturale